www.rivadossi.org

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Consulenza informatica

E-mail Stampa PDF

consulenza informatica BresciaLo Studio Rivadossi, con sede a Brescia,  si occupa di consulenza informatica e di supporto decisionale alle imprese, fornendo un supporto completo ad aziende e a professionisti. Vengono eseguite consulenze per la ristrutturazione di sistemi informatici aziendali e reti, per la redazione di business plan, per la gestione e la manutenzione di infrastrutture ICT. Molteplici sono in questo ambito i servizi e le attività di consulenza informatica e di supporto decisionale:

Studio di opportunità

Attività di valutazione di idee e proposte innovative: studio di opportunità documentato che individui quali possano essere costi e benefici delle idee o delle soluzioni prospettate. Lo studio di opportunità effettuato dallo Studio Rivadossi di Brescia è un'attività importante nell'ambito delle attività di consulenza informatica volte all'innovazione tecnologica, alla ristrutturazione di reti aziendali ed alla progettazione di architetture ICT.

Studio di fattibilità

Lo studio di fattibilità è una fase conseguente allo studio di opportunità: consente di vagliare la fattibilità tecnica di una proposta, verificando se vi sono (e se sono ragionevolmente accessibili) soluzioni e tecnologie che possono trasformare l'idea in realtà.

Analisi dei requisiti

Se le fasi precedenti hanno fornito risultati soddisfacenti, è possibile iniziare con l'analisi dei requisiti, volta ad individuare tutte le reali esigenze che le soluzioni proposte devono essere in grado di ottemperare. Questo passo fondamentale nell'ambito della consulenza informatica deve portare alla stesura di un documento che specifichi in modo chiaro ed inequivocabile quali sono gli obiettivi da raggiungere e le esigenze (requisiti) da soddisfare.

Progettazione software

Una buona progettazione di software deve tracciare la strada di quelli che saranno i lavori che porteranno alla realizzazione degli obiettivi prefissi. La fase di progettazione software può contemplare diversi livelli di dettaglio, a seconda dei casi e delle operare da eseguire. In taluni casi può definire semplicemente la struttura e la tecnologia utilizzata per la realizzazione di un software; in casi più complessi la progettazione di software richiede la redazione di vari documenti, che ineriscono ad attività quali ricerca, definizione di strategie organizzative, pianificazione delle tempistiche di intervento e di realizzazione dei vari componenti (elaborazione di opportuni diagrammi di gantt), definizione dei meccanismi di coordinamento e controllo del lavoro.